La Versione di Kranio (una famiglia oscura chiamata MaschinenFest)

Il Maschinenfest è morto, lunga vita al Maschinenfest! Ci siamo, il rutilante carrozzone del festival delle Macchine ha calato definitivamente il suo oscuro sipario. Ma cos'è stato...

Final Moment in History: La Storia della Trauma Head Society

E' una storia che parte da lontano quella di Pietro Tannoia: "Nel 1980 mi facevo chiamare Tannox, erano i rimi approcci di mixaggio con...

We have arrived: Marc Acardipane, i mille volti dell’Hardcore

La fine del 1992 segna in tutto il mondo la fine della luna di miele con l'Ecstasy. I ritmi solari e psichedelici, ma sempre...

L’eredità di James Stinson, ovvero la Techno come visione

Lo scorso 3 settembre in molti abbiamo celebrato il quindicesimo anno della morte di James Stinson ovvero la mente principale dietro il progetto Drexciya,...

Tea time: la piega nascosta dell’ondata inglese della Detroit

A metà anni '90 se dicevi che ascoltavi Detroit potevi tranquillamente sentirti rispondere:- ah, tipo la house, con le melodie...A me non piace, preferisco...

No Escape Pt.2: House, Phuture & futures

L'house music tuttavia non arrivò subito a Berlino: passò prima dall'Inghilterra, e naturalmente, come sappiamo, anche dall'Italia. Ci volle del tempo prima che Jack...

Drin Drone Drang: Il Fraintendimento dell’Atonalità

Le citazioni sono detestabili, ma trovo sia difficilmente possibile esprimere altrimenti questo concetto: “Atonale potrebbe significare soltanto: qualcosa che non corrisponde affatto all'essenza del suono. Già...

No Escape Pt. 1: Storie di Futuro tradito e House Music

La popular music è inevitabilmente legata ad un contesto socioculturale, ma ormai non è più possibile interpretarla trascurando quello macroeconomico. Forse qualcuno si sarà...

Polymorphism Pt. 5: Hieroglyphic Being

Dopo i canti propiziatori di guerra, la tempesta: un muro di drum machines asincrone riverbera nella sala investendo il pubblico. Lo stacco è netto,...

Polymorphism Pt. 4: Senyawa

Un musicista prende posizione sul palco brandendo uno strumento a corde molto ingombrante, che può ricordare un sitar indiano ma senza cassa armonica, ricavato...

Polymorphism Pt. 3: Pierre Bastien

Succede un momento di pausa, nel quale vediamo montare in verticale sul tavolo una curiosa struttura composta da una specie di Meccano misto a...

Polymorphism Pt. 2: Charles Cohen

Compare sul palco questo signore agée, messo in chiaro dall'illuminazione da tavolo, con la maglietta di The Outsiders festival di Filadelfia. Veste pantaloni comodi,...

Polymorphism Pt. 1: Rabih Beaini & Daniele De Santis

Il nostro corrispondente Niet Signala coglie l'esperienza dell'evento Polymorphism, svoltosi il 17 giugno al Berghain di Berlino, per sviluppare criticamente degli spunti relativi a...

Dancity Festival ’15: Frequencies Choice

Guardando la cartina è impossibile non chiedersi quale possa essere la ragione del suo successo. Arrivarci non è semplice. Eppure siamo già alla decima...

Laboratorio Elettronico Popolare: Synth made in Italy

Nel contesto di EFOG 05, serata organizzata dalla label Electronic Fog in collaborazione con 51beats al CSO Pedro (PD), si svolgerà un nuovo incontro...