Arrivederci Maestro: addio a Claudio Coccoluto

Claudio Coccoluto, il più importante Dj nazionale, si è spento a 59 anni nella sua casa di Cassino

0
486

Claudio Coccoluto si è tolto le cuffie per l’ultima volta. Il più importante Dj italiano ci lascia a 59 anni dopo un anno di malattia.
Potremmo parlare per ore della sua lunghissima carriera, iniziata quando la figura del disc-jockey era poco meno di un cameriere e andata oltre la caduta delle supernova del circo EDM e di Ibiza.
Il suo segreto lo rivelava tranquillamente ogni volta glielo si domandava: amare la Musica. Il resto era un contorno, un effetto collaterale.
Ognuno di noi appassionati di beat e vinili ha trovato naturale vedere in Claudio un Maestro, un punto di riferimento dal fare paterno soprattutto verso i più giovani.
Fino all’ultimo, il suo massimo impegno è stato rivolto a difendere chi vive di Musica e organizzazione di eventi, partecipando sia a iniziative ufficiali, che portando la voce di tutti all’attenzione dei media tutte le volte che fosse possibile nonostante tutto.
Grazie Claudio, ti saremo debitori per sempre.

Comments

comments