30 anni di LINK: la festa del 01 giugno 2024

0
618

Il primo Giugno 2024 si terrà la festa del trentennale del LINK,  aperto nel 1994 ed oggi arrivato nel 2024 alla terza X della numerazione romana, grafema presente in tutti e tre loghi dei tre LINK , centro culturale, locale, club indipendente, che ha avuto 3 differenti formule gestionali con tre diversi suffissi, loghi e in tre diverse sedi, via Fioravanti, via della Beverara (solo uffici e laboratori) e ultima di via Fantoni 21, dove oggi supera la terza decade senza nessuna nostalgia retromaniaca per il passato  (vedi recenti CCCP-Clash) essendo rimasto sempre aperto ed operativo.

E dove tra soci interni e fiancheggiatori saranno passate non meno di 300 persone come membri interni, senza contare una media di 30.000 soci tesserati all’anno, che per 30 anni danno la cifra di 900.000 persone, quasi tre volte i residenti di Bologna!

Il 30 è un numero che se visto nella sua accezione  temporale è una sorta di punto di incontro mediano tra i primi frequentatori del LINK, oggi quasi 60enni e gli attuali 20enni, che si incontreranno nell’iniziativa denominata “LINK XXX 30” prevista Sabato 1 Giugno al LINK 2.0/ Bologna in via Fantoni 21 con una lunga iniziativa, gratuita fino alle ore 24.00, a pagamento dopo, che partirà alle ore 16.00 con musiche a velocità variabile proposte in 4 ambienti differenziati, due interni il LINK Main Room e due esterni nel LINK Garden dove in entrambe si svolgeranno attività multidisciplinarie varie.

La lunga celebrazione partirà alle ore 16 nello spazio esterno del LINK  Garden a cura del collettivo  Live and KickingRoots and Culture per una proposta hip-hop, reggae in puro stile Urban Sound.
La crewamalgamata negli anni da SoulleeB  (Calvin Smith ) lo vedrà affiancato dalle inseparabili Gabriellina + dj Tune’  e dall’eclettico  Antonio Palma,  ai microfoni ci saranno Prisca, Mitia,  13 grammi, a cui si alterneranno DreadMovement per una prosecuzione dei numeri uno della Drum ‘n’Bass ArenaAfghanSelecter, Dj R, Dj Cocco, che prenderanno i comandi del Link Sound System e ne faranno decollare  le frequenze sopra il cielo di Bologna. Alle ore 18.00 nella zona interna LINK Main Room ad orario aperitivo si darà spazio per l’appunto alla   cocktail music e all’easy listening di artisti passati dalla famosa Notte Vidal  come Davide Natale , uno dei primi ideatori e selezionatori di quella serataAlle ore 20.00  si terrà l’asta dei reperti del Link  battuta dal leggendario Alan Seller (conosciuto anche come Reverendo Mc Allan) che per l’occasione aggiudicherà ai migliori offerenti , pezzi di murales e tag di via Fioravanti e altri memorabilia dell’epoca, ritornati al LINK dopo essere stati esposti anche nel Museo della Città di Bologna ora in stato di dismissione.

All’imperdibile asta seguirà DJ Farrapo –  Giorgio Cencetti che presenterà in anteprima il suo prossimo EP in uscita a Luglio con la leggendaria labelRight Tempo  in cui si potranno ascoltare brani remixati di Charles Mingus interpretati dal Quintetto di Attilio Zanchi.
Alle 23.00 si darà l’avvio alla fase notturna all’interno della LINK Main Room dove si programmerà la migliore soulfulhouse, new electro  emutant techno a cura da una Link Expat Squad  di artisti transitati con regolarità nei vari Link, che oggi vivono e si esibiscono in Europa tra come Dadame aka Dario Damerini da Barcelona, dove suona organizza e produce come uno dei membri più attivi dell’etichetta The Monkey Bar.

LiamJ.Nabb della Liquid organizationdiFirenze insieme a Beppe Cassetta , ambedue ospiti e residenti del LINK, oggi il primo dj e produttore di base in UK tra Londra e Margate, isolano ma nostrano l’altro, con uno studio a pochi metri da una delle più belle spiagge della Sardegna. Franco Fusari che dalle serate del Link con AkyTune (Achille Francesci – Disco D’Oro) oggi dopo un lungo passato di organizzatore e dj ha una nuova labelBread&Souls, in cui collaborano artisti internazionali come Mark de Clive-Lowe, Rich Medina, Alex Attiase altri che nei suoi lunghi viaggi incontra regolarmente per produzioni e dj set. Di eccezionale impatto sarà  il live dei Cervo Boys, duo  di produttori elettronici italiani di lungo corso  tornano  al LINK  in una nuova veste  italodisco dadaista, di  cui celiamo le loro identità perché già remixatori (poco segreti ) di una “ Boys” di Sabrina Salerno, apprezzata da Zombie Nation, suonata da DJ Hell (International Deejay Gigolo) dal Giappone alla Giamaica, si ripresentano sul palco per una performance ai confini della realtà e  ancora della legalità discografica.

Chiuderà la sala DJPeaknick – Nicola Bonandrini ,uno dei migliori selezionatori presenti in Italia, con all’attivo un passato tra il Plastic di Milano  dove è stato direttore artistico della one night di culto P.O.T. (Plastic On Thursday) e  ilLink, dove ha sviluppato  progetti e labels come TOI, Beat-Actione (e altri pseudonimi ) che lo portano ancora oggi a suonare in club di fama nazionale ed europea.

In una saletta segreta che aprirà solo in questa occasione è previsto il ritorno a Bologna ed al LINK della bravissima Rebecca Wilson in un dj set di grande charme energetico, che sarà accompagnata dal bravo FrequencyModulation  e altri ospiti a sorprsa.
Il flusso sonoro sarà accompagnato dalle proiezioni di Alessandro Zanotti con un best of NCC – Nuovo Cinema Inferno, la famosa rassegna NCC- Nuovo Cine Inferno il cineclub più alternativo di Bologna, con una selezionata scelta dai film più introvabili, proiettati con regolarità nel cinemino della Sala Nera di via Fioravanti, pensato e realizzato dall’artista Flavio Favelli, in uno dei suoi primi allestimenti site specific per il LINK.

Le proiezioni video saranno punteggiate dagli scatti del Link realizzati da due importanti fotografi come Gianluca Perticoni (Eikon studio) e Massimo Sciacca  (Prospekt ) che hanno frequentato, seguito e ritratto il LINK People, la sua gente e gli artisti che sono transitati negli anni. Nei muri del LINK verranno invece proiettati gli scatti di tutte le più importanti TAG lasciate sui muri interni ed esterni di via Fioravanti fotografate e conservate da Paolo Gabbrielli

In occasione del 30ennale del LINK ha contribuito al graphic design, a anche il famoso grafico berlinese e pubblicitario Paul Snowden,  autore della saga “ WastedGerman Youth”,  che da fenomeno locale underground legato alla scena techno rave tedesca, si è trasformato in un marchio globale, che vedrà una sua declinazione sul merchandising LINK XXX 30 che adotterà il motto Wasted Link Youth

LINK XXX 30 saràtrasmessa in streaming sulla web radio interna Link Academy Radio  https://www.linkacademyradio.com/

 

Line UP

Link Garden

dalle 16 alle 24:00

Live and Kicking Roots and Culture dnb Arena

Soully B

Gabriellina + dj Tune’

Antonio Palma

On the mic Prisca Mitia

13grammi

Dread Movement

Afghan Selecter

Dj R

Cocco

Urban

+ guest tbc

Link Main Room >Intro

dalle 18.00 – 23.00

Davide Natale plays Notte Vidal sound

Asta cimeli Link battuta e performata by Alan Sellers

djFarrapo Show case

Link Main Room >Nighttime

Dalle 23.00 – 6.00

Link Expat Squad feat.

Franco Fusari

Cervo boys live

Liam J Nabb& Beppe Cassetta

Dadame

DjPeaknick

Secret room

The return of Rebecca Wilson

FrequencyModulation

+ guest tbc

Per maggiori informazioni ;

Link 2.0 / Bologna  www.link.bo.it

Comunicato Stampa