Sonic Fiction: techno da leggere e ballare a Bologna

Claudia Attimonelli e Andrea Benedetti protagonisti di un nuovo format letteral-rave

0
350

Mauro Boris Borella in collaborazione con il figliol (techno) prodigo Tommaso Meletti aka Dj Iommi, nel nuovo Granata Club di Bologna, danno vita ad un format innovativo per la città e forse per la scena italiana, che si arrovella da anni sul come far passare in modo subliminale e condiviso momenti di riflessione e approfondimento intorno a temi, pubblicazioni e fenomeni inerenti la techno e la musica dance elettronica.

L’operazione si chiamerà Sonic Fiction, concetto che riprende il titolo suggestivo che Kodwo Eshun, teorico dell’Afrofuturismo e delle culture musicali elettroniche, ha dato al suo libro “More brilliant than the sun. Adventures in Sonic Fiction” (1998), vi saranno due presentazioni audiovisuali di libri sulla techno in altrettanti pre-serata distinti a mò di warm up:

Venerdì 1 Febbraio alle h 22.00 la prima Sonic Fiction sarà dedicata a: “Techno. Ritmi afrofuturisti” (Meltemi 2008-2018) di e con Claudia Attimonelli.
Racconti epici tra suoni e visioni sulla techno e l’Afrofuturismo, con introduzione di Federico Montanari (Università di Reggio Emilia).

Sabato e 9 Febbraio sempre alle h 22.00 si terrà la seconda Sonic Fiction con protagonista: “Mondo Techno Remix” (Stampa Alternativa 2018) di e con Andrea Benedetti.

Si tratta di presentazioni performative di due “testi sonici” dove, con ausilio di ascolti e visioni curati e lanciati da Claudia Attimonelli e Andrea Benedetti, si creerà un evento transmediale dal vivo nei rispettivi interventi; a partire da questioni teoriche sollevate dai due studi si intrecceranno sonorità e visioni per un live multimediale.
Saranno due momenti di una nuova modalità di scaldare la pista, partendo dal cervello, passando per orecchie, occhi, pancia ed infine gambe e piedi, toccando e solleticando tutti gli organi per preparali alle selezioni di dance elettronica che seguiranno nelle due serate.

Due “smart warm up” che precedono i dj set senza soluzione di continuità.

Venerdì 1 Febbraio alle 23.30: DJ SCM.
Maurizio Schirò aka DJ SCM, palermitano residente a Berlino, è produttore e dj di musica elettronica. Fondatore delle etichette Warm Tapes Adjustment e WATAJ Recordings, inaugurata nel 2017 con l’album “Paesaggi Immaginary“.
Introducing Tony Pianola In Luce Artificiale“, pubblicato in agosto (2018) è il secondo lavoro di Schirò su WATAJ.

Sabato 9 febbraio alle 23.30, sarà lo stesso Andrea Benedetti aka DJ Sprawl (Plasmek rec.) a proporre la sua selezione di “real techno”

Granata club Via S. Rocco, 16 , Bologna https://www.facebook.com/pg/granatabologna/
Granata Studio https://www.granatastudio.it/

Comunicato stampa

Comments

comments