Morto Keith Flint dei Prodigy

Il vocalist, 49 anni, è stato rinvenuto senza vita presso la sua abitazione nell'Essex

0
614

Keith Flint, il Firestarter dei Prodigy, è stato trovato morto a casa sua a Dunmow nell’Essex questa mattina.

La notizia data dal tabloid inglese The Sun, e subito ripresa dagli media, riporta che la polizia era stata chiamata per andare a controllare lo stato di salute di un abitante di  Brook Hill verso le 8. Dopo un po’ di attesa le forze dell’ordine sono entrate nell’appartamento e hanno trovato l’artista 49enne morto.

Per gli amanti della scena Uk rave e della musica da club si tratta di un colpo dritto al cuore.

AGGIORNAMENTO DELLE 13.54: Liam Howlett tramite Facebook ha confermato la notizia ufficialmente e ha affermato che Keith si sarebbe tolto la vita durante il weekend.

Comments

comments