Max Loderbauer chiama Villalobos e Tobias. per remixare Ambiq

0
547

Lo scorso febbraio Max Loderbauer insieme a Claudio Puntin e Samuel Rohrer ha pubblicato un album, Ambiq, incentrato su sperimentazioni electro-acustiche ispirate a Brian Eno, Angelo Badalamenti e, ovviamente, al Moritz Von Oswald Trio.
A distanza di un anno si progetta di ripubblicare il disco accompagnato da uno split di remix.
Loderbauer ha infatti chiesto all’amico Ricardo Villalobos di mettere le mani sulle registrazioni di Tund e a Tobias Freund (con cui formava gli NSI su Raster Noton), alfiere avanguardista di casa Ostgut Ton, di occuparsi di Toxic Underground.
Dalle prime indiscrezioni la versione firmata dal Dj cileno sarà scarna e ipnotica, mentre quella riarrangiata dal tedesco avrà un carattere decisamente industriale.
La pubblicazione di entrambi i lavori avverrà sulla label di Rohrer, la Arjunamusic.

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here