Per qualche like in più…

0
149

La linea editoriale per un giornale è come la costituzione per uno stato.
non si può prescindere da essa, la linea editoriale è la strada maestra, è la serie di paletti all’interno dei quali ti puoi muovere, è la visione del giornale.
Prima ancora di scegliere il nome della testata, prima ancora di registrarla al tribunale, i fondatori concordano la linea editoriale.
A volte capita che nel tempo, per vari motivi venga cambiata in corsa ma, finché è in vigore è legge.
La visione di Frequencies, penso sia ormai chiara a tutti, sopratutto ai nostri lettori affezionati, tuttavia a scanso di equivoci voglio chiarire una volta per tutte che:  non ci interessa se e quanto un artista si droga, non ci interessa la sua vita privata, il suo rapporto con la famiglia, ne tanto meno il suo comportamento con i fans.
I “Balotelli” della Techno a noi fanno solo tanta tristezza e ancora più tristezza ci fa chi contribuisce a crearci intorno un circo mediatico.
Noi siamo una testata giornalistica e il nostro compito è fare informazione.
Il gossip lo lasciamo volentieri agli altri, ai tanti blog  più o meno affermati che, parafrasando il titolo di un film dell’immortale Sergio Leone si fanno la guerra “per qualche like in più“.

Samuele Dalle Ave

.

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here