20/04 Muzik village with OCTAVE ONE e TECHNASIA @ Maeva Beach, Catania

0
624

Nella suggestiva location della spiaggia del Maeva Beach di Catania, domenica 20 Aprile andrà in scena la settima edizione del Muzik village tradizionale appuntamento di Pasqua catanese organizzato dalla crew AFC in collaborazione con alcune della più importanti realtà siciliane.   Saranno ben 6 gli stage previsti con decine di djs in consolle tra cui spiccano gli headliners della main room Octave One, Technasia, Rosario Internullo, Timo Maas e Tim Green supportati dai resident Larsen & luca Marano, Enrico Caruso, Alex Lo Faro  Charlie Brown ecc ecc.

Questa la line up della main room:

OCTAVE ONE
Octave One sono i figli più che legittimi del sound di Detroit e fino ad oggi si sono presi l’onere di portare alta la bandiera della città, portando il loro live in giro per il mondo: Austrialia, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Italia, Giappone, Peasi Bassi, Russia, Slovenia, Spagna, Regno Unito e ovviamente Stati Uniti.
I due fratelli sono arrivati sulla scena tecno nel 1990 con “I Believe”. La coppia è uscita con tracce rivoluzionarie su etichette come Detroit Bases, 430 Records West, hanno remixato “Jaguar” di Dj Rolando, “Falling in Dub” di Random Noise Generation e i loro “Empower”, “The X-files”, “Love and Hate”, e molti altri ancora.
Il nuovo millennio ha riconosciuto la loro capacità con l’uscita di “Blackwater” apparso su più di 30 compilation in tutto il mondo, messo sul mercato di 5 nazioni ed è diventato un classico suonato dai dj più famosi al mondo, da Little Luoie Vega, Jeff Mills, Richie Hawting, Kevin Saunderson, Derrik May e Laurent Garnier.
Lo scorso anno è uscito “Revisited: Here, There and Beyond”, retrospettiva di classici rielaborati dai produttori preferiti da Octave One: Luke Slater, Sandwell District, Ken Ishii, Alexander Kowalski, Vince Watson, Alter Ego, Los Hermanos, e Cari Lekenbusch.

TECHNASIA
TIMO MAAS
TIM GREEN
ROSARIO INTERNULLO

Per info: www.muzikvillage.com

Location: Maeva Beach – La Playa. Catania

Comunicato stampa

.

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here