17/12 Speciale INNER_SPACES: quadrifonia elettronica e mottetti a doppio coro di Johann Sebastian Bach

0
3636

Un concerto speciale nella Chiesa di San Fedele, domenica 17 dicembre, conclude l’edizione autunnale di Inner_Spaces con una quadrifonia elettronica e mottetti a doppio coro di Johann Sebastian Bach. Due modalità di esplorare lo spazio acustico della Chiesa di San Fedele: da una parte, quattro altoparlanti disposti a croce per la quadrifonia; dall’altra, il doppio coro composto da trentadue solisti al centro della chiesa per intonare le opere vocali più elaborate nell’arte del contrappunto, i monumentali Mottetti di Johann Sebastian Bach, con alcuni brevi inserti tratti dai Mottetti polifonici cinquecenteschi (Palestrina e de Victoria) e dal canto monodico gregoriano.

La quadrifonia elettronica avrà un ruolo introduttivo con la proposta di un ampio Mottetto di dieci minuti realizzato da Ars Discantica di San Fedele (A. Pileggi, M. Colombo) che utilizza essenzialmente suoni di sintesi a modulazione di frequenza e suoni puri sinusoidali, un tessuto compositivo a quattro voci, una per altoparlante, con labirinti armonici e interazioni modulari con una registrazione sul campo.

Sulla scia sonora finale della quadrifonia si irradia il Mottetto per coro Canite tuba – Rorate coeli di Palestrina che introduce un percorso musicale sulla tematica dell’Incarnazione del Verbo, dalle profezie di Isaia e Gioele agli inni invocativi per la venuta del redentore (Veni redemptor), dall’annuncio della nascita del Salvatore (l’introito gregoriano Puer natus est nobis) ai mottetti di esultanza (Lobet den Herrn alle Heiden e Singet dem Herrn ein neues Lied).

Programma 17 dicembre

Chiesa di San Fedele, ore 16.30 Ars Discantica
Mottetto quadrifonico

Giovanni Pierluigi da Palestrina (1525 ca.-1594)
Canite tuba – Rorate coeli
mottetto

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Komm, Jesu komm!
Mottetto in sol minore BWV 229 per due cori a cappella

Sant’Ambrogio (339-397)
Veni redemptor gentium
Inno per l’Avvento

J.S. Bach
Lobet den Herrn, alle Heiden
Mottetto in do maggiore BWV 230 per coro e continuo

Gregoriano
Puer natus est nobis
Antiphona ad introitum VII

J.S. Bach
Ich lasse dich nicht, du segnest mich denn
Mottetto per doppio coro BWV Anh. 159

Tomás Luis de Victoria (1548 – 1611)
Quem vidistis pastores – Dicite quidnam vidistis
Mottetto

J.S. Bach
Singet dem Herrn ein neues Lied
Mottetto in si bemolle maggiore BWV 225 per doppio coro a cappella

Ars Discantica (Antonio Pileggi, Massimo Colombo)
Coro da Camera di Varese
Emanuele Vianelli, organo
Gabriele Conti, direttore

ingresso libero fino a esaurimento posti

Info: http://www.innerspaces.it / musica@sanfedele.net

Comunicato stampa

.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here