Various Artists “Balance 026 mixed by Hernan Cattaneo” (Balance)

0
1218

L’attesa è finita, da oggi sarà disponibile l’ultimo capolavoro del maestro della scena progressiva, il Balance 026 di Hernan Cattaneo.
La famosa label australiana, ripropone ancora una volta la parte più melodica e armoniosa della musica elettronica, lasciando ad Hernan la possibilità di esprimersi in uno spazio che guarda oltre la classica definizione di progressive, perchè ormai, come egli stesso ha dichiarato, non esistono più confini di stile.
Cattaneo è sempre di più un punto di riferimento per fans e produttori, un Dj capace di farci apprezzare suoni che generalmente non seguiamo, e prevedere il prossimo trend, un esempio per chiunque voglia stare dietro la consolle.
In questo lavoro ha dato spazio ai giovani talenti senza tralasciare le sue produzioni, come già fatto per l’episodio “Parallel” uscito su Renaissance.
Le ore passate a sentire promo, e dietro alle tastiere con i soci Soundexile, mostrano i loro risultati in questo doppio mixato che apre orizzonti inediti ai neofiti e indirizza Dj’s e producer verso una nuova strada da percorrere.
Il percorso inzia con Boards of Canada Aquarius (Version 3), un classico IDM, prosegue su ritmi lenti e melodie con tracce di nomi attuali come Mano Le Tough e Moderat, e di artisti considerati “progressive“, come Paul Hazendonk & Noraj Cue o Mike Griego, la cui “Sponges” nonostante lo slow flow, ci fa muovere la testa come fossimo sulla pista.
Il finale leggermente più cupo è affidato al bellissimo Half Life di Gui Boratto e alla nuova versione di Dizzy Moments di Guy J che presenta l’AM mix.
Il secondo cd parte con una delle consuete collaborazioni con Soundexile, “Into the edge“, mantenendo una linea più deep anche nelle tracce successive.
Con Ivory Street Modjo (Andy Arias Interpretation) si comincia a viaggiare ma con una tendenza malinconica, il tutto in modo elegante e una fluidità incredibile. E’ però, con l’ottava traccia firmata Khen (Sweet Break Up) che ritmo e adrenalina salgono di livello e poi, sempre continuando sulla scia della morbidezza, ci spara James Teej Feat. Richie Hennessey Disclosure (Simon Vuarambon Remix), per riportare tutto ad una dimensione più house.
Guy J, da prova delle sue capacità con la splendida “Lonely Color” che prepara il floor a quell’anthem prog che è “Imaginarium“, fatta da Hernan e il suo pupillo Guy Mantzur, alzando ancora il livello del set.
Chiusura segnata dalla dolce allegria di “Lotus“, in coppia Soundexile.
Siamo davanti a uno dei migliori Balance degli ultimi anni, un lavoro che ha richiesto molto tempo, una lunga attesa dunque che è stata ampiamente ripagata.

Tracklist:

CD1
1. Boards of Canada – Aquarius (Version 3)
2. Hernan Cattaneo & Soundexile feat. Luciana – Solitude
3. Chaim – Blue Shadow (Slow Dance Mix)
4. Silinder – Pavement (Paul Hazendonk & Noraj Cue Slow Remix)
5. Mano Le Tough – Changing Days
6. Hernan Cattaneo & Soundexile – Rapideye
7. Derek Howell – Happy To Be Sad (Derek’s Happy Again Mix)
8. Mercurio feat. Catnapp – On My Way to Hell (Balance Mix)
9. The Field – No. No… (John Tejada mix)
10. Moderat – Clouded (Interlude)
11. Weval – Out of the Game
12. Mike Griego – Sponges
13. Hernan Cattaneo & Soundexile – Ginga
14. Spooky – Shelter (Slow Phase mix)
15. YEWS – Believe, Belong
16. Hernan Cattaneo & Soundexile – Lunar
17. Damabiah – Irminsul, le pilier du Monde (2014 Edit)
18. Gui Boratto – Half Life
19. Guy J – Dizzy Moments (AM Mix)

CD2
1. Hernan Cattaneo & Soundexile – Into The Edge
2. Roi Okev & Hakimonu – Changes
3. Chaim – Underwater
4. Ivory Street – Modjo (Andy Arias Interpretation)
5. Hernan Cattaneo & Soundexile – Parallax
6. Hernan Cattaneo & Soundexile – Fugazzi
7. Cid Inc – Fragile Circle
8. Khen – Sweet Break Up
9. We Need Cracks – Joran
10. Guy J – Esperanza (Santi Mossman Rework)
11. James Teej Feat. Richie Hennessey – Disclosure (Simon Vuarambon Remix)
12. Guy Mantzur & Sahar Z – Patterns (Guy Mantzur’s 2014 Remix)
13. Guy J – Lonely Color
14. Hernan Cattaneo & Guy Mantzur – Imaginarium
15. Hernan Cattaneo & Soundexile – Lotus

Omar Abdel Karim

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here