Path festival presenta: OSC178 Sistemi modulari e sintetizzatori

0
594

Sabato 30 Agosto nell’ambito del Path festival di Verona, il produttore Mudwise aka Nicola Lucchese terrà un laboratorio teorico e pratico finalizzato alla conoscenza delle diverse tecniche di sintesi del suono, con particolare approfondimento sulla sintesi analogica modulare.
Toccare con mano un vero sintetizzatore guardarlo da dentro, creare il proprio suono e manipolare le onde alla loro radice.
Durante il laboratorio verranno utilizzati e messi a disposizione dei partecipanti 2 sistemi modulari con moduli “commerciali” e moduli autocostruiti, un 16 step sequencer e un oscilloscopio.

Programma:

  • Breve introduzione storico-teorica sulle diverse tecniche di sintesi del suono (sintesi additiva, FM, sottrattiva, etc);
  • Differenze tra sintetizzatori analogici e sintetizzatori digitali;
  • Approfondimento sulla sintesi analogica modulare (cosa significa CV, gate, trigger, clock, patch etc.);
  • Caratteristiche e funzionamento delle diverse componenti (moduli) di un sintetizzatore modulare (VCO, LFO, VCA, VCF, Envelope Generator, Sequencer, Quantizer, Noise Generator, etc.);
  • Uno sguardo all’interno del sintetizzatore, con particolare attenzione per i moduli auto-costruiti; cenni sul mondo DIY (do it yourself);
  • Domande libere e possibilità per i partecipanti di creare alcune semplici patch.
  • Creare una performance live con il sintetizzatore modulare.
.
Per info: info@pathfestival.it
.
Comunicato stampa

.

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here