Boards Of Canada: il 10 Giugno il nuovo album Tomorrow’s Harvest

0
322

E’ ufficiale,  il 10 Giugno sarà la data di uscita di Tomorrow’s Harvest il nuovo attesissimo album dei Boards of Canada che ritornano nei negozi di dischi dopo ben 8 anni dal loro ultimo LP The Headphase Campfire.
La release pubblicata su Warp (su supporti CD e vinile) sarà composta da 17 tracce sulle quali vige ancora il riserbo.
Per lanciare l’album, titolo e data di rilascio sono stati svelati attraverso un’indovinata campagna di marketing non convenzionale partita lo scorso 20 aprile in occasione del Record store day quando, in un negozio di dischi di New York un ” fan” ha scoperto uno “strano” vinile che aveva stampato sulla cover il nome del gruppo scozzese e un codice misterioso da completare  ( —— / —— / —— / XXXXXX / —— / —— .  *ndr)
Il disco trovato a NYC conteneva una sola traccia di 20 secondi che con una voce sintetizzata svelava il primo numero del codice.
Da quel momento è iniziata una vera e propria “caccia al tesoro” con i Boards of Canada impegnati a rilasciare indizi che una volta codificati svelavano dove trovare i nuovi numeri.  I pezzi mancanti del codice sono stati inseriti in video su Youtube, su Soundscloud, in trasmissioni radio della BBC e della NPR e perfino durante uno spot su Cartoon Network.
Poche ore fa, l’atto conclusivo di questa campagna teaser con il rilascio nei social network dell’ultima porzione del codice e una “sorpresa” nel sito ufficiale dei Boards of Canada dove, da ieri i visitatori vengono reindirizzati automaticamente ad una pagina “esterna” in stile MS-DOS ( http://cosecha-transmisiones.com/ ) all’interno della quale viene chiesto di digitare una password che corrisponde al famoso codice misterioso (699742628315717228936557813386519225 *ndr). Una volta inserita la sequenza completa di numeri si ha accesso ad un video (che pubblichiamo qui sotto) che svela titolo, artwork e data di uscita dell’album.
A conclusione di questa divertente caccia al codice nascosto in attesa di sentire le tracce, viene spontaneo fare una sorta di confronto con l’ormai celebre campagna teaser per il nuovo lavoro dei Daft Punk che, in questi giorni ha fatto discutere mezzo pianeta sopratutto per l’epic fail (roba da case history di “cosa NON fare in una campagna non convenzionale”) causato dalla traccia fake del buon Fabio Nirta che, ha stravolto tutte le strategie del duo francese.
Se è vero che i Daft Punk come ogni prodotto pop mainstream che si rispetti, hanno potuto contare per la promozione su mezzi economici “importanti” (sicuramente non alla portata di quelli del gruppo scozzese), bisogna ammettere che la campagna teaser dei Boards of Canada è stata sicuramente più azzeccata sia per quanto riguarda l’aspetto creativo che quello strategico. L’indovinata strategia di gammification che, con la “caccia la tesoro”  ha  fatto divertitire il pubblico  e creato un buon hype,  è stata supportata da un sapiente uso integrato dei mezzi di comunicazione (web,radio,TV…) il tutto attraverso un intelligente “percorso” con una partenza “off line” in puro stile guerrilla (con il tradizionalissimo e “concreto” Vinile) e un arrivo “on line” con il decisivo supporto “virale” dei social media.
Nel frattempo in Italia restiamo a guardare e sicuri della nostra presunta “superiorità”, per la promozione delle nostre release e dei nostri eventi continuiamo ad affidarci ai soliti spammer “professionisti”.

Questa la tracklist di Tomorrow’s Harvest:

01. Gemini
02. Reach For The Dead
03. White Cyclosa
04. Jacquard Causeway
05. Telepath
06. Cold Earth
07. Transmisiones Ferox
08. Sick Times
09. Collapse
10. PalacePosy
11. Split Your Infinities
12. Uritual
13. Nothing Is Real
14. Sundown
15. New Seeds
16. Come To Dust
17. Semena Mertvykh

Samuele Dalle Ave

.

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here