Beats Tips Boutique Vol. 18

0
280

Braqueberry – Wemen (Brillantine rec.)
Astrattismi ritmici e romanticismi house. Blaque Won è funk a motore a scoppio con l’autoradio fisso su una stazione swing vintage, mentre Blonde Lost sfuma disco e videogames. I remix più asciutti rispetto agli original sono orientati alla pista, in particolare la versione di Ghost on Tape da fuga su una navicella.

Subjected – Zero (Vault Series)
Il padrone della cassetta di sicurezza tira fuori i suoi tesori nascosti tutti insieme dopo dodici singoli. Le atmosfere sono quelle industriali che tanto piacciono ai producer techno di oggi con synth ruvidi e beat d’acciaio. Nell’insieme Zero è una morsa allo stomaco, capace di intrappolare ogni dancefloor tra le sue textures. Dieci brani di matrice steampunk che pompano adrenalina in un periodo storico buio dove non si può nemmeno sperare in un lampo di strobo.

Hannu Ikola – Dense Matter (Etherwerks)
Ormai il Berghain è passato dall’essere semplicemente un club ad indicare un preciso stile techno. Il dub di Dense Matter è perfetto per riecheggiare tra le sue colonne, ed il remix di Samuli Kemppi mira dritto al cervello.

Developer – Developer Archive 4 (Developer Archive)
Nella scena sotterranea di L.A. Developer è il dominatore della rave culture. Direttamente dai suoi archivi, in una limitatissima stampa su vinile, ecco 5 tracce di potenza oscura che sembran forgiate in un tornio della Motor City.

 A.V.V. – Anomalie (Gravite Records)
Una delle label più interessanti del momento è senz’altro la Gravite Rec. del nostro connazionale Bruno Sacco che, da Parigi, come la Stroboscopic Artefacts di Lucy a Berlino, si muove per rinnovare la scena techno integrandola con la scienza del sound design.
Anomalie 001, primo capitolo dell’omonima serie, è una raccolta incentrata sull’esplorazione sonora volta a minacciare la sicurezza acustica degli impulsi tradizionali. Tra vuoti ambientali che paiono senza fondo e macchine abbandonate al loro destino, incontriamo insieme al padrone di casa (le cinghie contro i cancelli di Mob e il viaggio spaziale di Basel) il veterano Danilo Rispoli (Convultion basta il nome, la danza stomp di Tripulse), Franck Valat (la funerea litania di Warehouse Choirs, il vortice vocale di Veenah), Coal (i droni ribelli di Obs, la tormenta digitale di Sci), ed infine Lolho (il beat meditativo di X, ed il moto perpetuo di Y). Altamente consigliato.

Perc – Work Softer Revisited (Prosthetic Pressings)
Se pensate che una fonderia sia il posto migliore per un appuntamento romantico allora non potrete fare a meno di questa release in cui lo sperimentatore canadese Orphx ed i ragazzi di Desonanz si prendono cura di Perc ripulendolo con una piallatrice.

Add Noise – Citronella (John Tejada Remix) (Modular Cowboy)
John Tejada is in da house e si sente: basso funkettone e melodie acidule tra mentalismi e semplice voglia di divertirsi.

Traversable Wormhole – Traversable Wormhole Vol. 6-10 (CLR)
Il leggendario Adam X torna a seminare il panico riunendo le ultime uscite come Traversable Wormhole. Dieci ottimi motivi per schifare la luce del sole ricercando la salvezza in cave di granito. Da raver a Terminator.

Federico Spadavecchia

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here