Future Visioni by MusicalZOO

0
154

Come già annunciato qualche mese fa, per l’anno 2019 l’Associazione Culturale MusicalZOO ha preso la scelta di non organizzare il consueto festival, che da ormai dieci anni animava il Castello di Brescia, richiamando migliaia di persone da tutta Italia. Una decisione sofferta, ma necessaria.

MusicalZOO vuole altresì continuare a portare avanti la sua linea fatta di ricerca artistica, sperimentazione e rapporto con il territorio, elementi che si ritengono fondamentali per mantenere la scena culturale bresciana attiva e all’avanguardia. Esattamente in questa direzione va la collaborazione con la Fondazione Brescia Musei ed il direttore Stefano Karadjov, iniziata con un suggestivo e riuscito evento in occasione del secondo anniversario della restaurata Pinacoteca Tosio Martinengo lo scorso marzo e che prosegue ora con quattro appuntamenti racchiusi nel titolo Future Visiooni.

Una rassegna dedicata all’esplorazione delle tendenze musicali sperimentali legate al rapporto tra uomo, tecnologia, suono ed immagini, tra intelligenza artificiale, realtà virtuale, interazione e 3D.

Quattro performance con cui ancora una volta MusicalZOO conquisterà la fortezza cittadina con la forza della musica e della contemporaneità. Dalla realtà virtuale e interattiva dei torinesi Spime.Im (già conosciuti per il loro progetto Niagara) al dialogo tra uomo e intelligenza artificiale del bresciano Lorem (aka Francesco D’Abbraccio / Aucan), passando per l’intreccio tra la musica ed i suoni industriali e antichi della Valcamonica di Neunau (Sergio Maggioni) e la performance audio/visual di Persus Nine (da Barcellona) con il bresciano Loon (Stefano Casella).

Tutte le performance si terranno nel Giardino dell’Eden presso il Castello di Brescia, saranno in cuffia e con posti limitati, pertanto si consiglia di recarsi in orario presso la venue.

Le date di Agosto:

Giovedì 1 Agosto: NEUNAU – ingresso 6 euro
Giovedì 8 Agosto: PERSUS NINE + LOON present “Territoires” – ingresso 6 Euro

Per info: https://www.facebook.com/musicalzoo/

Comunicato Stampa

Comments

comments