Berlin CTM ’15: Una Piccola Guida

0
344

Ci siamo, oggi inizia la Club Transmediale 2015, il festival di musica elettronica più importante della Germania.
La città sede del grande evento è ovviamente Berlino e, con un piacevole ritorno alla tradizione, la sua durata è stata reimpostata su ben dieci giorni.
Dato il tema di quest’anno, Un Tune, lo scopo che si sono fissati i curatori (tra cui Michail Stangl alias Opium Hum, il famigerato presentatore di Boiler Room) è quello di verificare gli effetti che le frequenze hanno sul corpo umano (si saranno ispirati al libro di Steve Kode9 Goodman Sonic Warfare o agli esperimenti dei Throbbing Gristle di fine anni ’70?) e perciò hanno chiamato a raccolta un plotone di artisti capaci di andare oltre la semplice performance musicale.
Di seguito riportiamo i nostri consigli sugli acts che riteniamo davvero imperdibili.

Sabato 24 gennaio:

Alpha I & Beta I @ Yaam I & III
Segnaliamo il live electro pop di Philipp Gorbachev & the Naked Man, e le sonorità dark di Oake (fresco di album su Downwards) che successivamente si esibirà al fianco di Samuel Kerridge per il devastante KerriOake.
Tenete d’occhio la giovane Dj Zamilska indicata come la regina polacca della techno.

Martedì 27 gennaio:

Xeno I @ Berghain
Una serata dedicata per gli amanti dei sub più violenti. Si inzia con l’elettronica sperimentale di Peder Mannerfelt e si sale con il rumore fuori controllo di JK Flash per arrivare alla guerra sonica del concerto di The Bug (per cui Kevin Martin ha già messo tutti in guardia). Portatevi i tappi se non volete restare sodi per un mese!!!

Mercoledì 28 gennaio:

Xeno II @ Berghain
La quiete dopo la tempesta, una notte di fughe oniriche che vede protagonisti Lawrence English che porta sul palco Wilderness of Mirrors e soprattutto Alec Empire che eseguirà dal vivo il suo seminale album ambient Low on Ice con i visuals curati da Zan Lyons.

Giovedì 29 gennaio:

Un Tune IV @ HAU 2
Le sperimentazioni audiovisive del progetto italo/olandese TeZ e l’audio crittografia del norvegese TCF.

Xeno III @ Berghain
Inizia un lungo weekend di festa e il modo migliore per batterzzarlo è recarsi al club di F’chain già di giovedì.
Una lineup ricca tra cui spiccano Evian Christ, Errorsmith e Pinch & Sherwood.

Venerdì 30 gennaio:

CTM/tm Collaborative Concert I @ HDW
Doppio concerto in duplice prospettiva: AtomTM & Robin Fox presentano Double Vision, mentre Frank Bretschneider & Pierce Warnecke ci intratterranno con Sinn + Form

Xeno IV & Theta II @ Berghain
Per noi sarà solo la sala del primo piano con Astrobotnia, Prostitutes, Egyptrixx, Powell live, e Maelstrom

Sabato 31 gennaio:

Un Tune VI @ HAU 2
Un nome storico della scena techno quello dell’austriaca Electric Indigo che propone in coppia con T. Wagensommerer lo show Morpheme.
On stage troveremo inoltre il nostro connazionale Lorenzo Senni e la sua Advanced Abstract Trance.

Domenica 1 febbraio:

Signal @ HAU 1
Gli Emptyset e l’invasione delle ultrafrequenze.

Tune-Out CTM x RBMA Finale @ Astra
Gran finale con gli immortali Carter Tutti Void, e l’inedita collaborazione tra Logos, Mumdance e Shapednoise. After party allo Urban Spree.

Federico Spadavecchia

Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here