90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore, Roma

0
599

Da giovedì 11 a domenica 14 settembre 2014, nell’ambito dell’Estate Romana, gli spazi dell’Ex-Cartiera Latina, nel Parco dell’Appia Antica di Roma, ospitano la seconda edizione di 90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore, una rassegna dedicata alla sound art, alla digital art e alla sperimentazione sonora, a cura dell’Associazione culturale moorroom, che vedrà protagonisti 21 artisti di fama internazionale.
90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore aspira a diventare un appuntamento annuale, con l’obiettivo di far conoscere a un vasto pubblico, romano e non solo, la creatività e l’innovazione legate alle arti sonore, sempre più diffuse all’estero e ancora poco in Italia.
Durante i quattro giorni del Festival saranno presentati progetti in anteprima nazionale e internazionale, con un programma di installazioni, concerti e laboratori, a ingresso libero.

Il Progetto
Le nuove tecnologie sono l’elemento costante della proposta artistica di 90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore, con opere di artisti che focalizzano il proprio lavoro sull’indagine tra suono e ambiente, tra pratica creativa e innovazione.

Mostra di arte sonora
La Sala Appia e la Sala Nagasawa dell’Ex-Cartiera Latina ospiteranno installazioni di arte sonora e digital art, la maggior parte presentate in anteprima nazionale: dalla micro-orchestra di strumenti autocostruiti da Tim Murray-Browne and the Music Hackspace Ensemble (Regno Unito), vincitrice della categoria Digital Art dell’edizione 2014 del Sonic Arts Award, al piano di Kathy Hinde (Regno Unito) utilizzato come oggetto sonoro, dagli effetti aleatori delle opere di Valerio de Bonis & Giulio Colangelo (Italia) ed Edgardo Rudnitzky (Argentina) al reticolo di speaker e diffusori di Jeremy Keenan (Stati Uniti), sino ai video di Memo Akten (Turchia) e al percorso auditivo tracciato dall’istallazione di David Hochgatterer (Austria), vincitrice della categoria sound art dell’edizione 2014 di Sonic Arts Award, recentemente presentata ad Ars Electronica di Linz.

Concerti dal vivo
Ogni giorno – negli spazi dell’Auditorium dell’Ex-Cartiera Latina – due concerti dal vivo, di cui molte prime nazionali, affiancheranno le installazioni sonore. Sul palco si esibiranno artisti di successo internazionale quali: Oren Ambarchi (Australia), Rashad Becker (Germania), Alvin Curran (Stati Uniti), Lucrecia Dalt (Colombia), Eli Keszler (Stati Uniti), Herman Kolgen (Canada), David Maranha (Portogallo) & Will Guthrie (Australia) e Michael Vorfeld (Germania).
Le serate di venerdì, sabato e domenica saranno aperte, alle ore 19.30, da un artista romano: Franz Rosati, Circuiterie, Heroin in Tahiti.

Laboratori e visite guidate
Il Festival ospiterà, sabato 13 e domenica 14 settembre, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, i laboratori:
1. sabato 13 settembre, alle ore 15.00: laboratorio per bambini “Oggetti sonori”, a cura dell’Associazione Teatro, Pane e Mate, rivolto alla costruzione di strumenti musicali partendo da differenti materiali di riciclo.
2. sabato 13 e domenica 14 settembre, alle ore 16.00: laboratorio su Arduino, organizzato da Studio Macchinette e dedicato alle nuove tecnologie applicate all’arte, che permette a tutti di diventare piccoli inventori.
3. domenica 14 settembre, alle ore 15.00: laboratorio per bambini “Isole d’acqua”, a cura dell’Associazione Teatro, Pane e Mate, un’occasione per conoscere l’elemento dell’acqua, focalizzando soprattutto l’attenzione sulle sue possibilità sonore.

Due visite guidate:
1. sabato 13 settembre, ore 16.00, e domenica 14, ore 11.00 e ore 16.00, Valle della Caffarella: “Storia e natura: una gita fuori porta a due passi dal Colosseo”.
2. sabato 13 settembre, ore 18.00, e domenica 14, ore 18.00, Ex-Cartiera Latina: “Dalla follatura della lana alla produzione della carta: un tesoro produttivo lungo le acque dell’Almone”.

Per maggiori informazioni consultare il sito: www.90dbfestival.org

Comunicato Stampa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here