Terraforma 2015: Gli Appuntamenti della nuova Edizione

0
722

Terraforma, il festival internazionale di musica dedicato alla sperimentazione artistica e alla sostenibilità ambientale che l’anno scorso ha entusiasmato oltre 2500 persone tra pubblico e critica, annuncia la sua seconda edizione che si terrà dal 12 al 14 giugno 2015 nel Parco di Villa Arconati. Biglietti early bird già disponibili sul nuovo sito www.terraformafestival.com.

Nell’attesa dei tre giorni immersivi del festival, è possibile assaporarne l’atmosfera attraverso cinque appuntamenti musicali site-specific (Terraforming), realizzati in anteprima in spazi particolarmente suggestivi di Milano, Palermo e Roma, che coinvolgono artisti quali Lorenzo Senni, DJ Stingray, il trombonista Gianluca Petrella, il chitarrista Mike Cooper, il compositore Gigi Masin.

Il primo appuntamento, Terraforming Vol.3, si svolge domenica 22 marzo al Civico Planetario “Ulrico Hoepli” di Milano con Paradoxes, progetto per planetario curato da Orthographe e da Presto!? Records con le musiche di Lorenzo Senni in collaborazione con Marco Garoni (ARAR) e il patrocinio del Comune di Milano.

Lo spazio del planetario si trasforma in un “auditorium” dove lo spettatore può abbandonarsi ad un ascolto inconsueto, sprofondando con lo sguardo nel buio tremolante della volta celeste. Il planetario non è semplicemente lo spazio che accoglie la performance musicale, ma in quanto dispositivo ottico manipolato oltre i limiti del suo uso ordinario, rende possibile una deriva dello sguardo che si fonde con i suoni della musica eseguita da Senni.

Intanto Terraforma si rifà il look con il nuovo sito e una nuova immagine, quest’ultima curata dall’artista visivo di base a Berlino Luca Trevisani.

“Musica e Natura – spiegano gli ideatori – sono due elementi essenziali di Terraforma, elementi comuni della riflessione artistica senza spazio e senza tempo. A partire da questo spunto abbiamo scelto di invitare un’artista che per ciascuna edizione declini un’immagine di Terraforma. Dopo i paesaggi astratti in bianco e nero di Ignazio Mortellaro nella prima edizione del 2014, oggi vi presentiamo il lavoro di Luca Trevisani, che ha interpretato e tradotto il concept del festival realizzando una serie di immagini nelle quali l’elemento organico è attraversato da mutazioni che ne moltiplicano la forza visiva originaria”.

Di seguito tutti gli appuntamenti di Terraforma 2015:

Terraforming Vol.3 // Paradoxes // Domenica 22 marzo ore 20.30 // Civico Planetario “Ulrico Hoepli”, corso Venezia 57, Milano // tel. 02 88463340 // ingresso al pubblico 5 euro con registrazione obbligatoria sul sito di Terraforma

Terraforming Vol.4 // DJ Stingray // Venerdì 3 aprile ore 22.00 // Assab One, via Assab 1, Milano // tel. 02 2828546 // ingresso al pubblico 10 euro con registrazione obbligatoria sul sito di Terraforma

Terraforming Vol.5 // Gianluca Petrella // Venerdì 24 aprile alle 20.30 // location TBC, Palermo // ingresso al pubblico 5 euro con registrazione obbligatoria sul sito di Terraforma

Terraforming Vol.6 // Mike Cooper // Giovedì 7 maggio alle 20.30 // Acquario Civico, Viale G. B. Gadio 2, Milano // tel. 0288465750 // ingresso al pubblico 5 euro con registrazione obbligatoria sul sito di Terraforma

Terraforming Vol.7 // Gigi Masin // Sabato 16 maggio ore 20.30 // location TBC // ingresso al pubblico 5 euro con registrazione obbligatoria sul sito di Terraforma

Terraforma Festival 2015 // 12-13-14 giugno // Parco di Villa Arconati, Bollate (Milano) // ingresso al pubblico 60 euro camping incluso con early bird tickets disponibili sul sito fino al 31 marzo

Comunicato Stampa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here