L’acusmonium mobile AUDIOR

acusmonium09

Progettato e interamente realizzato nel 2012 da Eraldo Bocca, l’Acusmonium mobile AUDIOR è costituito da un totale di 54 altoparlanti (fra banda intera e “colorati”) con 44 amplificatori; dispone di una consolle di spazializzazione analogica di 32 canali e di due consolle digitali da 16 canali.

Tutti gli altoparlanti sono stati progettati in funzione del loro utilizzo con l’acusmonium: alcuni degli altoparlanti a banda intera sono modulari, e assemblabili in modo da poter essere adattati a diverse configurazioni.

Gli altoparlanti “colorati” riproducono solo una parte dello spettro acustico e possono essere non lineari nella loro banda di riproduzione, al fine di riprodurre al meglio la gamma audio cui sono destinati.

In particolare, i diffusori per la gamma media sono di tipo dipolare per sfruttare anche l’emissione posteriore riflessa dalle pareti della sala da concerto, mentre i diffusori per gli alti sono trombe iperboliche che permettono una grande pressione e linearità di emissione. Tutti i collegamenti dell’acusmonium AUDIOR sono stati progettati in modo da permettere una rapida installazione e una grande flessibilità di adattamento alle caratteristiche dell’ambiente. Realizzato allo scopo di consentire l’interpretazione in concerto del repertorio elettroacustico classico e contemporaneo, l’acusmonium AUDIOR viene utilizzato anche in ambito didattico.

.

Comments

comments